CALLA ALL’UNCINETTO

In occasione della cresima di mio figlio ho iniziato a girare per il web in cerca di idee, mi sono subito innamorata della calla fatta ad uncinetto però non trovavo le spiegazioni da nessuna parte; allora con una foto ingrandita ho fatto numerosi tentativi e questo è stato il risultato.

 Corolla bianca

6 catenelle, chiudere ad anello
1° giro: 2p.a., 1 c., 2p.a., 1c., 2p.a., 1c., 2p.a., 1c., 2p.a., 4p.b., 2p.a., 1c., chiudere
2° giro: lavorare i p.b e i p.a. come si presentano, nella catenella lavorare 1p.a., 1c., 1p.a.
3° e 4° giro: come il 2°
5° giro: lavorare a p. b. fino alle catenelle; nella catenella fare 2 p.b., poi 2p.b.+2p.mezzi a.+2 p.a.+ 3 p.doppio a.+ 5 c. su queste catenelle lavorare 5 p.b. (formano la punta della calla), 3 p.doppi a. + 2p.a. + 2p.mezzi a.+ 2 p.b., terminare il giro con p.b.
6° giro: tutto a p. b. mentre si fa questo ultimo giro inserire il filo di nylon (quello per pescatori e collane) formare un anello grande circa come il fiore e inserirlo mentre si fa il p. b.

Pistillo giallo

7 cat. e chiudere lavorare a p. b. a spirale per 10 giri, poi cambiare colore e col verde proseguire per altri 15 giri, ora continuate con la foglia (si lavora attaccata al pistillo).

Foglia

5 cat. fermare l’ultima con un punto bassissimo sul gambo in modo di formare un anellino
1° giro: 1 p.b., 1p. mezzo a. , 1 p.a., 2 p.doppi a. , 1 m.a., 1 p.mezzo a. , 1p.b
2° giro: in ogni p. bisogna farne due come quelli del giro precedente
3° giro: come il 2° ma al centro fare 3 c. e per formare la punta tornare indietro con 2 p. b.
4° giro: in ogni p. fare 2 p.b. inserendo il filo di nylon.

Ora basta inserire con pazienza, ma se siete arrivati qui l’avete, il pistillo al centro della corolla e la calla è pronta. 

About these ads

5 risposte a “CALLA ALL’UNCINETTO

  1. Wow Dany, è bellissima, complimenti…Mi piacerebbe tantissimo saper fare anche questi lavori… ma haimè non ho nessuno che me lo spieghi…..

  2. Giuro che l’ho letto tutto, dalla prima all’ultima parola. Speriamo che stanotte  non mi vengano gli incubi da "giro"

  3. ciao bella! ma quante cose che fai! anche la mermellata..gnam!baci baci
    Roberta G

  4. Bravissima! Ma lo sai che in Austria vendono addirittura i gambi e le foglie per confezionare fiori e piantine tutte all’uncinetto?

  5. grazie sei stata brava !!!!!!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...